Associazione Daniela Di CastroIl MuseoItinerari EbraiciciPubblicazioniLibrerieVisite GuidateAssociazione Daniela Di Castro

07/11/2013

Predica forzata

Von Guise (1799-1850) da Hieronymus Hess (1792-1871), litografia su carta acquerellata a mano. Dono dell' "Associazione Daniela Di Castro - Amici del Museo Ebraico di Roma", 2013.
Questa stampa tratta da un acquerello di Hess, Judenpredigt del 1829, rappresenta un sermone di conversione a cui gli ebrei erano costretti ad assistere il Sabato all' interno delle chiese a ridosso del ghetto, in questo caso in S. Angelo in Pescheria. Sono illustrate le varie reazioni degli ebrei che assistono alla predica: uno dorme, uno si tappa le orecchie, un giovane si ritrae impaurito di fronte alla minaccia di percosse di un monaco. Tra essi si nota anche un ebreo levantino con il turbante. La pratica delle prediche coatte risale al tempo di papa Gregorio XII (1584) che aveva stabilito che ogni Sabato un sacerdote domenicano avrebbe dovuto predicare un sermone agli ebrei, almeno un centinaio di uomini e una cinquantina di donne, accuratamente registrati all’ingresso. L'obbligo fu revocato nel 1848 da papa Pio IX.

Potete effettuare delle donazioni versando la somma da Voi desiderata sul conto corrente bancario della Banca Prossima - Piazza P. Ferrari, 10 - 20121 Milano, intestato ad "Associazione Daniela di Castro".
Coordinate bancarie: CCN 05000/1000/114724 - IBAN IT 53 U033 5901 6001 0000 0114 724.
BIC/SWIFT: BCITITMX

 

Associazione Daniela Di Castro

Largo Stefano Gaj Tachè
00186 - Roma (Rm)
Tel: 334 8265285

Email:
info@associazionedanieladicastro.org

           Seguici su Facebook Seguici su Facebook

Username:


Password:




Recupera la password